Oncofocus

Che cos'è

È  un test oncologico di precisione che analizza il DNA e l’RNA delle cellule tumorali per identificare la terapia più adatta alla patologia, aumentando esponenzialmente le probabilità di guarigione del paziente. I campioni istologici disponibili vengono utilizzati per sequenziare il DNA e l’RNA estratti dal tumore allo scopo di tracciare le mutazioni genetiche dei materiali analizzati: ciò consente di ottenere un accurato profilo genetico del tumore, in base al quale stabilire il percorso terapeutico più efficace.

A chi serve?

Il test Oncofus è adatto a tutti i tipi di tumore solido – della mammella, del fegato, della vescica, del polmone, della pelle, etc – ed è particolarmente utile sia per il paziente con un cancro ai primi stadi, sia per il malato oncologico in stadio avanzato. Nel primo caso, il test è essenziale per individuare tempestivamente il farmaco adeguato alle esigenze del paziente, evitando le spese e gli effetti collaterali legati ad una scelta terapeutica non idonea. Nel caso di pazienti affetti da tumori in stato avanzato e sui quali chemioterapia e radioterapia non stanno producendo gli effetti previsti, Oncofus può rivelarsi indispensabile per indirizzare lo specialista verso farmaci o terapie alternative. Altrettanto importante, infine, è la somministrazione del test nei pazienti affetti da tumori rari o di origine sconosciuta, per i quali non esistono protocolli clinici già collaudati.

Perché è importante

Il trattamento delle malattie oncologiche è complicato dalla vasta gamma di farmaci antitumorali disponibili sul mercato – quasi 700 – nonché dalle centinaia di tipologie di cancro esistenti: dati questi fattori, anche  l’oncologo esperto ha delle probabilità molto basse (comprese tra il 2% e il 16%) di riuscire a determinare la giusta terapia. L’utilizzo del test Oncofus  è in grado di aumentare le probabilità di prescrivere il farmaco appropriato fino all’85%. Inoltre, il test può essere ripetuto a distanza di tempo per accertarsi che non siano state sviluppate nuove mutazioni genetiche che rendano il tumore resistente al trattamento adottato e tolgano così efficacia ai farmaci prescelti. A differenza di altri test presenti sul mercato, Oncofocus individua una correlazione diretta tra le mutazioni genetiche sviluppate dal paziente e i farmaci approvati dalle principali organizzazioni internazionali, semplificando la scelta del trattamento da parte dello specialista.

Oncologica ltd

Il test Oncofocus viene realizzato nei laboratori inglesi di Oncologica ltd.